dìDentroNatura: una giornata speciale dedicata all’ambiente

Domenica 28 aprile torna l’appuntamento con DìDentroNatura, la giornata dedicata alla cura dell’ambiente e del territorio organizzata da Amministrazione Comunale e Pro Loco Valdidentro, una giornata in cui tutti i cittadini possono fare la loro parte per contribuire attivamente alla cura del proprio territorio.

In questo periodo in cui la sensibilizzazione sulle tematiche ambientali è quanto mai attuale, tutti noi cittadini siamo chiamati a fare qualcosa di concreto; la giornata di domenica può essere un punto di partenza.

La novità dell’edizione 2019 è rappresentata dalla collaborazione dei quattro Gruppi Alpini locali e del CAI Valdidentro per la gestione degli interventi di manutenzione delle strade e dei sentieri di montagna. La giornata inizierà di buon mattino, con il ritrovo previsto alle ore 7.30 presso i seguenti punti nelle varie frazioni del comune, per poi procedere con le varie attività:

  • a Semogo il ritrovo è previsto presso il Centro Sportivo e verranno effettuati alcuni interventi di pulizia sulla strada della ciclabile e del sentiero sopra Dos;
  • ad Isolaccia, invece, il punto di ritrovo è il Campo Sportivo Presura, per la pulizia della strada per Pezzel;
  • a Premadio ci si ritrova presso l’Area Planecc, per procedere con la sistemazione e pulizia della strada adiacente;
  • a Pedenosso l’appuntamento è presso Le Pradelle, per concentrarsi sull’attività di pulizia dell’alveo del Rio S.Martino.
  • un’altra zona individuata per la giornata è la falesia d’arrampicata Crap De Scegn, oggetto di una recente riqualificazione, dove si procederà nella pulizia dei sentieri della zona guidati dal CAI Valdidentro.

Oltre a questi interventi, ci sarà anche la possibilità di dedicarsi alla raccolta dei rifiuti nelle aree verdi/piazzole, presentandosi negli stessi punti di ritrovo, sempre alle ore 7.30, per ritirare il kit necessario (guanti, sacchi).

Iscriviti qui

Crediamo fortemente nell’educazione ambientale dei cittadini, partendo proprio dai più piccoli. Per poter sviluppare e far crescere in loro una sensibilità verso questi temi riteniamo fondamentale il ruolo della scuola e delle famiglie per la formazione di giovani consapevoli e responsabili nei confronti del proprio territorio.

La scuola è da sempre il luogo in cui i cittadini di domani vengono formati e guidati nella conoscenza di ciò che li circonda. Insegnare ai giovani il rispetto per l’ambiente, la distinzione fra energie rinnovabili e non rinnovabili, le cause che provocano l’inquinamento è una risorsa chiave per poter formare cittadini consapevoli e in grado di agire un domani per il bene delle loro comunità.

Allo stesso tempo anche la famiglia riveste un ruolo chiave nell’educazione ambientale: sono proprio i genitori, attraverso esempi di comportamento positivi, a rappresentare il primo modello virtuoso tra le mura domestiche.

Proprio per questo abbiamo ritenuto imprescindibile coinvolgere i più piccoli nella giornata dìDentroNatura attraverso delle attività proposte con le scuole, come l’iniziativa dell’orto didattico dello scorso anno, attività che verrà riproposta anche quest’anno nella giornata di sabato 27 aprile. Progetti semplici che hanno lo scopo di avvicinare i bambini alla natura, come può essere l’atto di insegnare loro la pratica di coltivare e prendersi cura di un orto, divertono ed educano allo stesso tempo.

Per far crescere all’interno della famiglia delle buone abitudini legate all’ambiente abbiamo ritenuto importante stimolare la partecipazione a delle attività da poter svolgere insieme alla propria famiglia. Raccogliere insieme i rifiuti da terra ha una duplice valenza: innanzitutto mostra al bambino quanto l’incuria e l’abbandono dei rifiuti possa far male alla natura e in secondo luogo, con un premio in palio, trasforma in sfida giocosa un’attività impegnativa.

Durante la giornata dìDentroNatura è prevista infatti anche un’attività specifica per le famiglie, allo scopo di stimolare il coinvolgimento dei bambini dell’iniziativa: per le famiglie il ritrovo nelle varie frazioni è previsto tra le 10.00 e le 10.30, dove potranno ritirare il materiale occorrente per la raccolta. Al termine della mattinata, alle 12.30, presso il Polifunzionale Rasin verrà effettuata la pesatura dei rifiuti e la famiglia che avrà raccolto la quantità maggiore di rifiuti verrà premiata con biglietti d’ingresso gratuiti al Parco Natura Viva di Verona, un moderno Parco Zoologico, importante centro di tutela per le specie minacciate con un ruolo molto attivo nella conservazione della biodiversità.

Inoltre, tutti i bambini che hanno partecipato alla raccolta avranno la possibilità di cimentarsi in una speciale caccia al tesoro, alla ricerca di altri fantastici premi.

Iscriviti qui per partecipare all’eco-caccia rivolta alle famiglie

La giornata si concluderà presso il Polifunzionale Rasin con il pranzo a base di prodotti del territorio in programma per le ore 13.00 per tutti i partecipanti.

No comments
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x