Pista Viola di Valdidentro: ispezione ufficiale del CIO / IPC

Mercoledì 20 marzo, presso lo ski stadiumAtleti Azzurri d’Italia“, si è svolta l’ispezione ufficiale da parte del CIO / IPC con una delegazione accompagnata dal Sottosegretario ai grandi eventi sportivi Antonio Rossi per Regione Lombardia, da Diana Bianchedi (membro del Comitato Milano-Cortina 2026), dai rappresentanti di CONI, Comitato Italiano Paralimpico, FISIP – Federazione Italiana Sport Invernali Paralimpici e il Comune di Milano.

Ad accoglierli, assieme agli amministratori e ai tecnici comunali, erano presenti Maurizio Seletti per Bormio Marketing e i tecnici di Sci Club Alta Valtellina per fondo e biathlon.

Durante l’ispezione è stata visionata la parte tecnica riguardante la pista e il poligono e sono stati trattati temi legati alla logistica e all’accoglienza.

Particolarmente apprezzati il tracciato ed il poligono di biathlon che si prestano per poter ospitare le competizioni paralimpiche.

Il Sindaco Massimiliano Trabucchi, accompagnato dall’Assessore allo sport Claudia Martinelli, che hanno seguito da vicino il dossier olimpico, ha sottolineato come sia volontà dell’Amministrazione di Valdidentro “collaborare con l’organizzazione per non realizzare strutture sovradimensionate, ma più in linea con le necessità future della pista e della nostra località. Questa visione è stata positivamente percepita ed ha costituito un tassello importante condiviso da tutti.”

L’appuntamento è quindi per il 24 giugno 2019 a Losanna per l’assegnazione dei giochi olimpici invernali.

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami