“Giù le mani dal Morelli”

Quante volte in questi mesi abbiamo detto, letto, scritto, sentito il motto “Giù le mani dal Morelli”?

Tante.

Dietro quelle cinque parole si nascondono un’infinità di cose, impossibili da riassumere in poche righe. Ci sono la preoccupazione, la rabbia, la speranza, il senso di appartenenza. E ancora: la richiesta di rispetto, la paura di restare soli ed isolati, il timore per la salute nostra e dei nostri cari.

Dal lato amministrativo vi sono inoltre decine di riunioni, iniziative, proposte, attivazioni, solleciti, richiami, tutti con un solo ed unico scopo: salvaguardare il nostro Ospedale e la nostra sanità, un diritto che nessuno ci dovrebbe levare.

Questo percorso iniziato alcuni mesi fa, vedrà un’altra tappa fondamentale domenica sera a Sondalo. Vogliamo, insieme a tutte le altre Amministrazioni dell’Alta Valle, incontrarci ed incontrarvi proprio al cospetto del Morelli. Vogliamo far vedere a tutti, attraverso una manifestazione di piazza pacifica ed ordinata, quanto siamo determinati nella nostra battaglia.

I dettagli della serata sono riportati nella locandina che potete scaricare cliccando qui.

Segnaliamo inoltre che Automobilistica Perego mette a disposizione il servizio di trasporto gratuito per coloro che sono interessati a partecipare alla manifestazione.

🔸 Partenze da Stazione Perego di Bormio alle h.18.45 e arrivo a Sondalo presso “piazzale Perego” di Bolladore

🔸 Rientro h 22.30 circa, al termine della manifestazione, con partenza Bus dal “Piazzale Perego” di Bolladore.

ATTENZIONE: i posti sono limitati e la prenotazione è obbligatoria entro sabato 8 agosto alle 12:00 esclusivamente al numero 0342.903300.

Noi non possiamo far altro che chiedervi di partecipare e di condividere il più possibile, perché in questa partita non ci sono schieramenti, ma solo la ferma determinazione di un territorio che in maniera unita vuol far sentire forte la sua voce, per difendere un pezzo di sé, della sua storia e del suo futuro.

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami