Pista di slittino su rotaia in Valdidentro: a breve il via ai lavori

Con Determina del Responsabile OO.PP. del Comune di Valdidentro, in data 11 aprile è stata assegnata la realizzazione del progetto “Pista slittino su rotaia” previsto dalla strategia Aree Interne.

Ad aggiudicarsi l’opera, che verrà messa in cantiere a breve (visto che il termine ultimo per l’apertura della struttura è dicembre 2019), è stato un raggruppamento temporaneo di imprese costituito da JOSEF WIEGAND GmbH & CO. KG (azienda tedesca specializzata nella realizzazione di questo tipo di impianti) e SI.VAL. S.p.A., società che gestisce in concessione l’impianto di risalita Valdidentro – “Pian del la mota”.

Oltre alla rilevanza turistica che il progetto potrà portare sul territorio del Comune di Valdidentro, va sottolineato che con questa operazione l’Amministrazione Comunale ha imposto in sede di bando di gara un vincolo di gestione decennale legato anche all’apertura del coaster per la stagione estiva con conseguente apertura dell’impianto di risalita per lo sfruttamento turistico estivo del versante interessato. Tale vincolo viene garantito da una importante fideiussione bancaria.

All’interno del capitolato, inoltre, è stata inserita anche una clausola per prevedere delle agevolazioni per i fruitori residenti nel Comune.

L’opera sarà integralmente coperta da fondi provenienti dalla strategia Aree interne Alta Valtellina e dalla Provincia di Sondrio; vale la pena ricordare che si tratta del secondo progetto delle Aree Interne avviato nel Comune di Valdidentro, dopo quello riguardante il collegamento sentieristico del Monte Scale alle Torri di Fraele, avviato lo scorso anno.

L’Amministrazione Comunale esprime un sentito ringraziamento all’ufficio OO.PP., alla CUC e alla Comunità Montana Alta Valtellina per il lavoro di squadra nella stesura di questo appalto particolarmente complesso.

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami