Comunicato #3

Prosegue senza sosta l’intenso lavoro in vista delle prossime elezioni amministrative in Valdidentro.
Il “Laboratorio” guidato dal candidato sindaco Massimiliano Trabucchi detto “Gosh” ha voluto incontrare le realtà economiche e sociali del territorio attraverso una decina di incontri, svolti nell’ultimo mese.
Operatori turistici, associazioni culturali, gruppi sportivi, alpini, anziani, gioventù, agricoltori e commercianti hanno attivamente partecipato a dei momenti di confronto sulle tematiche riguardanti prevalentemente l’ambito di loro competenza ma anche questioni di più ampio raggio.
Obiettivo degli incontri, oltre all’importante conoscenza reciproca, aggiungere un ulteriore livello di approfondimento al lavoro fatto dal “Lab” in questi mesi, grazie al prezioso punto di vista di chi ha una solida esperienza d’azione negli svariati settori oggetto di analisi.

“Incontrare e parlare con le persone” ha dichiarato il candidato sindaco “è forse l’aspetto più stimolante del lavoro che stiamo facendo. Vedere che molti nostri ragionamenti sono gli stessi che emergono in questi incontri ci danno la conferma di essere sulla strada giusta.”

Sul fronte del programma, nei giorni scorsi sono state pubblicate le prime proposte sul sito internet ufficiale del Laboratorio (www.venti27.it). In particolare, il gruppo di Massimiliano Trabucchi ha espresso la sua posizione ufficiale su un tema molto sensibile, ossia quello delle scuole dell’infanzia ed in particolare quella sita nella frazione di Semogo.
“Visti i numeri attuali” si legge nella nota “riteniamo sia poco opportuno prevedere la realizzazione di nuove strutture o la riqualificazione di stabili oggi inutilizzati vincolandoli solo parzialmente a questa destinazione, impedendone così un utilizzo più accorto. Più ragionevole prosegue la nota ”è prevedere di realizzare le opere che permettano di utilizzare al meglio l’asilo esistente per un periodo di circa 15 anni, in modo tale da allinearlo alla vita utile delle altre strutture presenti sul territorio comunale. In questo lasso di tempo andrà analizzato l’andamento demografico, per valutare con maggior attenzione la distribuzione e il dimensionamento necessari a soddisfare le esigenze delle comunità.”
Scelte ponderate su temi specifici che guardano al futuro, frutto di un’analisi di contesti più ampi e complessi. Questo è uno dei capisaldi su cui vuole formarsi la nuova proposta amministrativa del LabVenti27.

Ancora due sono gli incontri in programma, con la categoria degli artigiani e con i tecnici che operano sul territorio di Valdidentro. Non si escludono tuttavia ulteriori occasioni di confronto con altri soggetti che hanno manifestato attenzione per il lavoro in corso di svolgimento da parte del LabVenti27.

Sono ancora due le settimane rimaste a disposizione per completare la sintesi di quanto discusso negli ultimi sei mesi. Il 12 – 13 maggio, infatti, è il termine entro cui dovranno essere presentati il programma elettorale e la lista dei 12 candidati consiglieri. Insieme a Massimiliano Trabucchi, il gruppo affronterà la campagna elettorale per presentare agli elettori la validità e concretezza della loro proposta, e per vivere una nuova stagione amministrativa per la Valdidentro.

Cordiali saluti.
#comunicazioneLabVenti27

No comments
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x